LA SPEDIZIONE DELLE LETTERE

Compilare una lettera è semplice, ma i dettagli per la sua spedizione a volte passano inosservati.
Prima di tutto, verificate che tutte le informazioni riguardanti il destinatario siano esatte.

spedizione lettere
Fonte: pinterest

Sulla parte frontale della busta, in alto a destra (come illustrato nella foto), potete incollare i francobolli e sotto, in basso sempre sulla destra, scrivete il nominativo, l’indirizzo e la città del ricevente, ad esempio:

Egr. Sig. / Spett.le
Rossi Mario / Ditta “nome”
Piazza del Duomo, 1
20123 Milano

Se dovete spedire una lettera ad una persona domiciliata in un altro luogo o direttamente sul posto di lavoro, scrivete accanto al nome del destinatario: Rossi Mario c/o nome ditta – c/o” sta a significare “presso”.

In alto a sinistra, o dietro alla chiusura della busta, scrivete sempre i dati del mittente, in modo tale che se ci fossero problemi e la lettera non venga recapitata, potrà tornare indietro.

La quantità di francobolli varia a seconda del peso della busta. La lettera principale può contenere degli allegati per cui, se siete indecise su quanti francobolli incollare, andate in tabaccheria, così sarà pesata e vi daranno le giuste quantità per la vostra affrancatura.

come spedire le lettere
Fonte: pinterest

Il luogo dove si scrivono più lettere è lo studio legale, in questo caso acquistate sempre carta e buste di alta qualità e controllate che siano sempre coordinate tra loro per rispettare la prassi della formalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *