LA LETTERA E LA SUA STRUTTURA

struttura lettera
Fonte: pinterest

La lettera è una comunicazione scritta, ha una sua struttura fissa ed è caratterizzata da questi elementi principali:

  • mittente: chi scrive;
  • destinatario: chi riceve;
  • luogo e data: posto dal quale si scrive, seguìto dal giorno in cui si sta scrivendo;
  • eventuale riferimento: se sono presenti precedenti comunicazioni con numeri di riferimento nella lettera a cui bisogna rispondere;
  • oggetto: sintetizza il suo contenuto ed aiuta il lettore a contestualizzare subito l’argomento che andrà a leggere;
  • formula di introduzione: frase che esprime una presa di contatto iniziale con il destinatario;
  • contenuto: illustra al destinatario l’argomento o eventuali richieste;
  • formula di chiusura: frase per esprimere saluti;
  • firma: si mette se la lettera è formale;
  • eventuale P.S.: se si desidera aggiungere una frase simpatica o fuori tema;
  • allegati: non sempre presenti.

Esistono due tipologie di lettere:

  • formale, si utilizza sempre il “Lei/Voi” e questi pronomi personali vengono scritti con la lettera iniziale maiuscola, il contenuto si riferisce a richieste ufficiali, reclami o avvisi. Il linguaggio è chiaro e senza ambiguità.
    È indirizzata ad enti pubblici/privati ed a professionisti di ogni genere, con cui non si ha nessun tipo di confidenza;
  • informale, ossia la classica lettera amichevole, il tono è confidenziale e il contenuto si riferisce alla vita personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *