IL TELEGRAMMA

Nonostante le nuove tecnologie, oggigiorno, il telegramma viene ancora usato negli uffici, soprattutto per mandare messaggi di condoglianze. Tra colleghi è abitudine usufruire di questo metodo un po’ freddo, ma che per tradizione è rimasto.

Per fare un telegramma di condoglianze celere, occorre fare quello con il servizio di dettatura e farsi dire dal capo le parole esatte da inserire. Non sta a noi segretarie!
In questo caso, il nostro compito è solo di eseguirlo, ma il testo è personale e ci viene solo ed esclusivamente
dettato dai nostri superiori all’interno dello studio in cui lavoriamo.

Fonte: pinterest

Non occorre fare fila alle poste, basta digitare il numero 186 per telegramma telefonico, seguire le indicazioni della voce guida e parlare con un operatore a cui dettare i dati del mittente, i dati del destinatario ed il relativo messaggio.

Un’altra alternativa è il telegramma online, occorre collegarsi al sito http://www.poste.it e registrare i propri dati per iscriversi, andare nella sezione telegrammi ed inserire tutti i dati richiesti.

Il destinatario riceverà il vostro messaggio in forma cartacea il giorno stesso o comunque entro le 24 ore.

Il pagamento verrà addebitato sulla bolletta del telefono fisso alla fine del mese e il costo dipenderà solo dal numero di parole inserite nel messaggio.
La
ricevuta di pagamento arriverà cartacea in allegata alla fattura della bolletta nel mese successivo.
Il testo del messaggio, invece, sarà inviato al vostro indirizzo di posta elettronica oppure potete appuntarvelo su un foglio, dato che anche l’operatore stesso, durante la chiamata, vi sconsiglierà di farvelo arrivare cartaceo per il risparmio della carta.

Fonte: pinterest

È un metodo molto formale e frequente negli uffici perché è una soluzione per non invadere la sofferenza di un collega del capo che si trova in un momento di grande dolore e non se la sente di affrontare una conversazione telefonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *