COME EVITARE DI ESSERE DISTURBATI A LAVORO

Fonte: pinterest

Se si viene interrotti continuamente, non è facile marciare con regolarità nei compiti assegnati.

Fonte: pinterest

In Germania si usa mettere sulla porta dell’ufficio di ogni dipendente un cartello che indica il concetto “sto lavorando”.
In Italia, invece, non si usa applicarlo sulla propria scrivania, purtroppo, perché si tratta di tutelare la propria salute.
Però c’è chi utilizza il classico cartellino
“do not disturb” adatti per essere appesi alle maniglie delle porte, in vista prima di entrare.
Ecco alcuni esemplari ideali per l’ufficio:

Fonte: pinterest
Fonte: pinterest
Fonte: pinterest

Quando ci viene assegnata una mansione di una certa importanza è meglio evitare distrazioni e continuare con tenacia, così il lavoro si porta a termine in piena soddisfazione.

Inoltre, è fondamentale lavorare sempre sulla prima mansione che si ritiene più importante al momento, cercando di concludere l’incarico prima di passare a quello successivo.
Saltare da un lavoro all’altro richiede molta più energia e maggiore stanchezza. Essere concentrati aiuta se stessi e gli altri.

Quindi è importante saper rifiutare un caffè da parte di colleghi ed evitare pause in momenti inopportuni.
…E se si ritiene appropriato copiare i tedeschi con un cartello sulla scrivania!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *